Biglietti da Visita



Perchè avere dei biglietti da visita

Il biglietto da visita non è una novità recente. Già gli antichi avevano capito la necessità di questi, seppure utilizzavano forme poco elaborate e rudimentali.

biglietti da visita

Tra i cinesi per esempio, vi era l’usanza di annunciarsi ogni qual volta si andava a visitare un mandarino, con una piccola striscia di carta dove vi erano scritti il proprio nome, gli attributi e i titoli che gli erano stati affidati.

Non molto dissimile da quello che per noi è appunto il biglietto da visita. Anche Pericle, uomo di grande importanza nell’Atene antica, che ha spaziato i suoi interessi in diversi campi, ogni volta prima di fare una visita a qualcuno mandava la sua serva prediletta Aspasia, a porgere un dono a colui che l’avrebbe ospitato, insieme ad un foglio di papiro dove faceva scrivere il suo nome soltanto.

Tuttavia la sua origine ufficiale viene fatto a risalire al 1700 in Francia, e da lì iniziarono a diffondersi in tutto il mondo, nel 1730 in Italia, dove vengono anche citati in un’opera di Goldoni.



Ovviamente non furono da subito come quelli di oggi. Inizialmente venivano scritti a mano su dei cartoncini, solo nel 1750 iniziarono a diffondersi stampati; all’inizio veniva indicato solo il nome della persona, poi con il passare del tempo si sono “evoluti” e sono stati arricchiti da stemmi, dalla posizione sociale e dalla sua occupazione.

 

La funzione odierna dei biglietti da visita

Oggi il biglietto da visita ha anche una funzione diversa, serve principalmente per ragioni lavorative, per questo vengono scritte così tante informazioni in più rispetto ad allora. L’email, il nome, il cognome, il numero di telefono, la professione, il logo della ditta.

Allora il biglietto da visita veniva scritto su un normale pezzo di carta, oggi si può scegliere se farlo con carta opaca, lucida, trasparente, rosso, blu, bianco.

A quel tempo ognuno lo realizzava mano o comunque lo stampava in casa, oggi invece la maggior parte delle persone che decidono di volere un proprio biglietto da visita si rivolgono a siti online che si occupano proprio della stampa biglietti da visita e che realizzano lavori davvero ben fatti a prezzi davvero abbordabili.

Ormai un biglietto da visita è indispensabile, con la carenza di lavoro che sta avvenendo in questo periodo, si ricorre a qualunque mezzo pur di poter sperare nel trovare un’occupazione più facilmente. Una volta che si inizia ad utilizzarli, non se ne può proprio più fare a meno!



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi