Come Scegliere l’Auto Giusta



Il mercato automobilistico odierno mette a disposizione un’ampia gamma di veicoli sotto altrettanto differenti opzioni, fasce di costo, cilindrate, scelte sui motori a benzina, diesel, gas, accessori e personalizzazioni varie. In corrispondenza di tutte le caratteristiche elencate si dimostra spesso difficile optare per una scelta finale, rischiando di apportare confusione e indecisione a riguardo della propria scelta finale.

La scelta di una nuova automobile rappresenta un investimento di denaro delicato da valutare approfonditamente, soprattutto in relazione ai tempi odierni e alla presente crisi economica e disoccupazione. Attraverso questo nuovo articolo guidato ci occuperemo di approfondire tutte le caratteristiche necessarie da integrare alla scelta di un nuovo modello di auto, soffermandoci in particolar modo sulle differenti esigenze personali e le varie opzioni presenti sul mercato odierno.

 

Cosa Sarebbe Meglio Sapere Prima di Acquistare una Nuova Auto

Alla base della scelta dell’acquisto di una nuova auto si dovranno prendere in considerazione soprattutto le diverse esigenze di carattere personale rapportate al proprio nucleo famigliare, oppure ad un impiego singolo, soffermandoci sull’eventualità della presenza di bambini a bordo e dello spazio necessario anche all’interno del bagagliaio posteriore.

Ancor prima di calarsi nella miriade delle offerte immesse sul mercato dei motori si dovrà valutare anche la zona di residenza e gli eventuali spostamenti o trasferte di carattere personale, differenziando le strade tipiche di città dalle aree maggiormente montuose per le quali si renderà necessario provvedere alla scelta di un mezzo più idoneo come un fuoristrada. Altro fattore fondamentale è rappresentato dal posteggio riservato al proprio mezzo, sia che si tratti di un box privato, di un parcheggio interno protetto da una cancellata, oppure di un posto esterno sprovvisto di custodia.



Valutate le prime necessità di carattere più “indispensabile” si dovrà volgere l’attenzione alla disponibilità del proprio budget, fondamentale ai fini dell’acquisto di un mezzo usato oppure nuovo. Nel caso in cui si decida di optare per l’acquisto di un’auto nuova si potrà prendere in considerazione l’ipotesi di un modello in pronta consegna a risparmio, senza la richiesta di modifiche personalizzate sugli accessori interni, in alternativa anche un modello aziendale a chilometri zero al fine di poter ottenere uno sconto sul prezzo di listino del modello originario.

Scegliendo un’automobile usata sarà opportuno soffermarsi sui chilometri effettivamente percorsi dal proprietario precedente, assicurandosi di rimanere al di sotto della soglia dei 100 mila km. Non da meno risulta essere anche il fattore garanzia, verificando la possibilità sulla stessa di un’estensione optando eventualmente anche per una sottomarca rispetto ai modelli automobilistici più gettonati.

Rivolgendosi ad una concessionaria, soprattutto in presenza di un modello usato, si dovrà inoltre valutare il fattore prezzo finale in relazione alla marca e al modello del veicolo, all’anno di produzione e immissione sul mercato, ai chilometri percorsi, allo stato della carrozzeria, alla presenza degli eventuali accessori interni, comprese le valutazioni riportare all’interno dei siti online dedicati o sulle riviste specializzate.

Un’ottima soluzione risulta quella di sottostare al rilascio di diversi preventivi, presso differenti concessionarie, prima di procedere alla scelta conclusiva. Infine si dovranno scegliere anche le metodologie di pagamento, tra un unico versamento totale oppure il sistema delle rateizzazioni.