Cosa Vedere in Sicilia



Se si sceglie di trascorrere qualche giorno di vacanza in Sicilia, la più bella e grande isola del Paese, vi sono alcuni luoghi da vedere assolutamente, per la loro storia, bellezza e cultura. C’è da dire che la Sicilia è la Regione più grande d’Italia e per spostarsi velocemente da una zona ad un’altra sarebbe ideale viaggiare in auto.

Per chi arriva in Sicilia in aereo è possibile utilizzare uno dei tanti servizi di noleggio auto. I servizi di autonoleggio sono presenti in tutti gli aeroporti siciliani e si trovano poi sparsi tra le varie città della Sicilia. Tra i servizi più conosciuti ricordiamo Hertz, Nolo In, Europcar, Avis e Goldcar. Una volta automuniti avremo modo di proseguire con piacere e serenità nel nostro viaggio in quella che per alcuni è l’isola più bella del Mare Mediterrane.

 

Palermo e i suoi mercati

Tra i luoghi da visitare quando ci si reca in Sicilia, vi è di certo Palermo, il capoluogo siciliano che un tempo è stato la capitale del Regno delle due Sicilie. Da visitare la bellissima Cattedrale, la reggia del Palazzo dei Normanni, la Chiesa della Martorana, le ville e palazzi settecenteschi, i caratteristici mercati storici di Vucciria, Ballarò e Borgo Vecchio, oltre la stupenda spiaggia di Mondello.

 

Taormina

Taormina, sita a metà strada tra Messina e Catania, è una delle località turistiche più famose di tutta Italia. Nella piccola città messinese, arroccata a 250 metri sopra il livello del mare, è possibile ammirare il Teatro Greco, le Numachie, l’Odeon e il Castello di Monte Tauro, ma anche il Duomo e Palazzo Corvaja e godere di una spettacolare vista sulla litoranea sull’Etna.



 

L’Etna

Un escursione presso l’Etna, il più grande vulcano attivo d’Europa, sito nella provincia di Catania, non si può assolutamente perdere. Tale immenso e suggestivo vulcano con i suoi 3343 metri, domina l’intera isola, Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, attira ogni anno tantissimi turisti da tutto il mondo per la bellezza delle sue colate laviche, ed il panorama mozzafiato su tutta la costa.

 

Valle dei Templi di Agrigento

Un’altra famosa meta siciliana è la Valle dei Templi di Agrigento, che con i suoi 10 templi, 3 santuari e una necropoli, rappresenta il sito archeologico più grande del mondo. Qui si possono ammirare i dieci templi dedicati agli dei della Magna Grecia.

 

Siracusa e l’Isola di Ortigia

Siracusa , sita a sud-est dell’Isola è un’altra bellissima città sicula, un tempo la più importante città greca. Qui è possibile ammirare l’ampia area archeologica composta da numerosi templi, un teatro, un anfiteatro e una necropoli. Immancabile al visita all’Isola di Ortigia, chiamata anche la Città Vecchia, che è collegata alla terraferma da un stretta passerella.

 

Noto

Noto è una delle più belle città barocche dell’isola, la più vicina al mare, ricca di palazzi e le chiese del 1700. Da qui è possibile recarsi nella Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile, un posto unico, in cui si può fare un bagno nelle piscine naturali create dal fiume.

 

Villa Romana del Casale

Questa antica villa, sita a Piazza Armerina in provincia di Enna, divenuta patrimonio dell’Umanita nel 1997, rappresenta una delle testimonianze più importanti dell’arte romana in Sicilia. Il luogo è noto non solo per la villa ma soprattutto per i numerosi mosaici che illustrano scene di vita quotidiana.

 

Lampedusa

L’isola di Lampedusa è un’altra meta turistica da non perdere, soprattutto per chi ama il mare. Qui si trova la famosa Spiaggia dei Conigli, una delle più belle al mondo. Si tratta di un posto incontaminato dove alla spiaggia finissima si unisce un mare limpidissimo, dove vive il gabbiano reale e sostano numerosi uccelli migratori.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi