Cosa Visitare in Grecia in Una Settimana



La Grecia rappresenta una delle mete turistiche più gettonate di sempre, forte della zona balneare, della tradizione gastronomica e letteraria, delle antiche tradizioni, dei caratteristici paesaggi e dell’ospitalità dei residenti. Oltre alle isole presenti in Grecia sarà difatti possibile visitare anche alcune delle città più rappresentative del territorio attraverso un viaggio di una settimana.

1 GIORNATA: per raggiungere la Grecia si potrà prendere il classico traghetto, optando per un noleggio auto sul luogo. La prima giornata del percorso all’interno delle isole greche sarà dedicata in maggior parte allo spostamento e al raggiungimento del territorio, oltre che all’arrivo in hotel. La vera visita al luogo comincerà quindi a partire dalla seconda giornata di permanenza nella quale si potrà decidere di optare per una visita a Parga, a sud della costa.

PARGA- 2 GIORNATA: su http://www.vivavacanze.it/ si potrà scovare la cittadina tranquilla di Parga dove scegliere di fare tappa all’interno degli itinerari fissati per la visita in Grecia. Odiernamente sarà possibile scegliere di intrattenersi sulla spiaggia concedendosi il lusso di qualche nuotata in mare, mentre verso il tramonto pomeridiano ci si potrà dirigere nelle zone pedonali all’interno delle tipiche abitazioni colorate, dove incontrare anche servizi ristorativi e negozi tipici del posto.

FIUME ACHERONTE – 3 GIORNATA: nonostante il nome caratteristico di questo fiume ricordi e rievochi memorie antiche tratte dall’opera di Dante Alighieri la “Divina Commedia”, percorso attraversato per giungere direttamente all’inferno, risulta una delle mete più gettonate all’interno dei percorsi grechi. Il fiume in realtà si presenta come un corso d’acqua particolarmente gelido situato in uno scenario roccioso particolarmente suggestivo per gli amanti della natura. Il percorso sul fiume richiede un abbigliamento idoneo poiché le dimensioni dell’acqua raggiungeranno l’altezza delle ginocchia in alcune aree.



KALAMBAKA- 3 GIORNATA: lungo questa tratta si potrà optare per una sosta ristorativa all’interno del paese di Metsovo, un luogo tipico montano, dove assaporare la tradizione gastronomica greca.

METEORE – 4 GIORNATA: sarà impossibile non scegliere di fermarsi in direzione delle antiche Meteore in presenza di un soggiorno in Grecia. Le colonne di roccia denominate Meteore si trovano al di sopra di una costruzione che un tempo ospitava 24 monasteri ortodossi, risalenti all’epoca Medioevale collocati a diversi anni di costruzione. I monasteri sopravvissuti al tempo odierno, ancora abitati e visitabili, risultano solamente 6, una meta tra le più imperdibili della Grecia.

SITI ARCHEOLOGICI E TEMPI – 5 GIORNATA: altra tappa d’obbligo sarà costituita da una visita presso il sito archeologico Delfi, considerato il “centro del mondo” in epoca antica sia a livello spirituale che cittadino. Per quanto riguarda i tempi si potranno invece visitare quelli di Poseidone a Capo Sounio.

ATENE – 7 GIORNATA: visitare Atene risulta una tappa fondamentale all’interno del periodo di permanenza in Grecia, la zona più frequentata e movimentata presente sul territorio. Ad Atene si potrà visitare il museo moderno e l’Acropoli, optando per una cena serale all’interno di uno dei numerosi locali ristorativi presenti nella città, particolarmente raffinati ed eleganti.