Idee Primaverili per rinnovare il Look della Casa



Mancano solo poche settimane all’arrivo della primavera, nonostante il colpo di coda dell’inverno con il vento freddo Burian proveniente dalla Siberia, ed è il momento ideale per dare un tocco di novità anche alla nostra casa, per accogliere nel migliore dei modi la stagione che celebra il ritorno alla vita e all’aria fresca. 

Rinnovare casa in maniera economica. Non parliamo di grandi interventi strutturali o di stravolgimenti: come insegna anche il noto sito bricoportale.it, per dare una rinfrescata estetica all’appartamento è sufficiente anche solo rimettere a posto l’arredamento e intervenire con qualche piccola novità, come ad esempio con delle cornici fai da te che si possono realizzare in maniera semplice e veloce, come vedremo, e senza neppure andare a incidere troppo sul budget familiare.

La gratificazione del fai da te. Oltre all’aspetto economico e a quello estetico, realizzare artigianalmente queste creazioni ci donerà anche un senso di benessere e di gratificazione, che sarà in qualche modo “rinnovato” ogni volta che le incontreremo con lo sguardo lungo la parete. Insomma, perché aspettare?

Nuova vita agli oggetti. La prima idea è molto semplice e non necessita di grandissimi materiali per esser messa in pratica: basta “riciclare” delle vecchie cornici che abbiamo già in casa, che possiamo impreziosire aggiungendo qualche elemento decorativo. Possiamo optare tra tantissime possibilità: se abbiamo una casa al mare o adoriamo lo stile “marinaresco”, vanno benissimo conchiglie e legnetti, mentre chi preferisce la montagna e le baite si orienterà direttamente su foglie, ghiande e rametti, o ancora, per la cameretta dei bambini, possiamo usare vecchi pastelli o spille colorate.



Idee per le cornici. Sempre in tema “riciclaggio” di componenti, un’idea tanto originale quanto pratica è quella di creare completamente da sé le cornici utilizzando delle vecchie cassette della frutta, da tagliare e comporre con troncatrice e fresatrice: servono appunto più competenze, ma il risultato è davvero di grande effetto. Tra le altre precauzioni cui badare, dobbiamo fare attenzione alle caratteristiche delle assi delle cassette, che in genere sono composte in pioppo, un legno leggero che rischia di far emergere la struttura fibrosa quando fresato, e ovviamente alla pulizia generale della struttura.

Suggerimenti artigianali. Se abbiamo poca dimestichezza con gli attrezzi da fai da te possiamo rivolgere la nostra attenzione ad altri materiali meno complicati da trattare, come il cartone, da utilizzare con la sovrapposizione di vari strati fino ad arrivare allo spessore giusto per “accogliere” le nostre foto, oppure idee molto innovative come il “Washi Tape“, speciale nastro adesivo di origine giapponese disponibile in tante forme e colori, o dei cavi elettrici “appesi“, combinando così l’aspetto estetico a quello pratico. 

Alternative originali. Fin qui abbiamo parlato di idee per reinventare o inventare da zero delle cornici in cui posizionare quadri o foto in maniera tradizionale, ma ci sono anche altre tendenze innovative che riguardano questi accessori: le cornici stanno infatti diventando delle vere e proprie componenti di arredamento anche quando “assolute”, ovvero senza contenere nulla. Una parete monocromatica, bianca ma non solo, può infatti diventare la base perfetta per creare un “angolo” in cui piazzare una serie di cornici vuote, che vanno ad arricchire la parete creando un effetto artistico e molto originale. Ultimo trucco dedicato invece a chi proprio non vuole le cornici: se usate delle “vecchie” Polaroid si possono realizzare combinazioni originali ed estrose senza necessità di incorniciare le pellicole.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi