In che modo la progettazione può aiutarti a scegliere il giusto fastener in plastica



La competizione, ogni giorno che passa, diventa sempre più dura, la soddisfazione del cliente ha la precedenza ed un ruolo importante ormai la gioca l’elemento dell’affidabilità. Un piccolo dispositivo di protezione, un fermacavi o un tappo per dadi possono determinare la fortuna o il dramma di un qualsiasi prodotto.

La mancata valutazione di un elemento di fissaggio può avere ripercussioni pessime sul tuo progetto.

Perché occuparsi del processo di scelta del fastener corretto?

Il tempo è tiranno, le scadenze sono impellenti, perché mai occuparsi di selezionare decine di fermacavi o cappucci per quel o quell’altro utilizzo? Se il tuo fornitore è all’altezza questa fase la puoi demandare perché hai fiducia nella selezione che per te verrà fatta a monte, se non hai questa fortuna è meglio se il tempo lo ricavi per almeno 4 motivi:

  1. Il dispositivo che cerchi assicurerà longevità al prodotto dove è richiesto
  2. Le normative sono rigide in fatto di sicurezza non tutti i materiali sono adatti a certe sollecitazioni
  3. Migliorare la prestazione di un prodotto può dipendere da una riduzione agli attriti e solo un elemento in plastica può avere questo effetto e contemporaneamente resistere a condizioni di stress, un dispositivo differente può essere la causa di un problema
  4. Valuta bene le alternative di costo, i prodotti in plastica oltre a ridurre sensibilmente il peso hanno un minor costo.

Il ruolo critico del fermacavi

Quando pensi alla tecnologia, lo fai immaginando dispositivi all’avanguardia. Strumenti magici che permettono di realizzare sogni. Mai immagineresti la specializzazione ed il livello di ricerca che c’è dietro un dispositivo piccolo come un fastener di plastica. Capitali molto ingenti sono dietro parecchi progetti e nessuno si sofferma sul tal dettaglio. Un progettista sa che parte del successo lo si deve a quei piccoli dettagli che magari sono nati dalla bravura del centro ricerche del partner che ti ha risolto un grande problema che può riguardare l’eccessivo riscaldamento di alcune componenti, effetti nefasti delle vibrazioni, distanziatori che non reggono all’attrito ecc..



Hai bisogno di specializzazione, materiali compositi che evitino improvvise rotture o sostituzioni che nel tempo provocano effetti a catena sulla manutenzione.

Se sottovalutiamo di utilizzare il giusto fissaggio, il corretto fermacavi, o un cappuccio si possono procurare effetti negativi quali:

  • Perdita di tempo durante la fase di installazione
  • Durata del prodotto sensibilmente più breve
  • Incrementi dei costi del lavoro per effettuare le riparazioni
  • Prestazioni scarse del prodotto o impianto

Come evitare i problemi di un’errata componentistica durante la progettazione

E’ sempre una buona scelta dotarsi di un programma di simulazione che evidenzi il lavoro sotto sforzo e ti forniscano informazioni determinanti da dare al fornitore dei fasteners. Software come Ansys, Abaqus, Comsol, Nastran, simulano la durata di un prodotto e forniscono elementi utili a risolvere problematiche di affidabilità. In fase progettuale questi o anche altri programmi accorciano i tempi destinati alle prove tecniche sul campo.

Nel mondo del design si tende a ideare forme pulite e talvolta ci sono dei veri rompicapo da risolvere poiché il metallo, ed in genere la bulloneria, non danno possibilità di integrazione con il prodotto. In questi casi ricorrere ai fasteners di plastica sono la soluzione più idonea sia per l’estetica che per la resistenza e durata del bene.

Nei modelli di analisi strutturali puoi verificare il fastener giusto

Utilizzando il giusto software per la progettazione puoi anticipare la fase di assemblaggio vera e propria. Se metti alla prova il fissaggio in plastica che hai scelto di utilizzare, un software dovrebbe calcolare il livello di resistenza, la sopportazione al calore e da qui determinare se è giusto o no per il tuo progetto. Tutto questo lavoro potrebbe benissimo farlo il fornitore dei fastenrs di plastica che ti supporta in molti casi, più di quanto può fare il programma.