Liquidi per e-cigarettes

sigaretta elettronica


Glicole propilenico glicerina vegetale la base dei liquidi sono le due sostanze indispensabili per formare i liquidi delle sigarette elettroniche. La base dei liquidi si prepara miscelando queste due sostanze: solitamente la miscela base è costituita da glicole propilenico e glicerina vegetale in parti uguali, ma ognuno è libero di miscelare le sostanze nella misura preferita a seconda dei propri gusti.

La produzione dello svapo, infatti, deriva semplicemente dal mix di queste due sostanze. Quando si inizia a fumare la sigaretta elettronica, molte persone, per arrivare alla ricetta ideale ai propri gusti, preparano piccole quantità di fluido con diverse percentuali di glicole propilenico  glicerina vegetale la base dei liquidi nella miscela.

Le miscele con maggiore quantità di glicole propilenico danno allo svapatore una sensazione molto più simile a quella che si prova nel fumare le sigarette tradizionali: questa sostanza, infatti, riesce a dare una sorta di colpo in gola molto simile alle normali sigarette e proprio questa caratteristica consente al fumatore tradizionale di passare pian piano alla sigaretta elettronica.

La glicerina vegetale, detta anche glicerolo, permette, invece, di dare una maggiore corposità al vapore. Gli amanti dello svapo intenso preferiscono comporre la loro base per i liquidi con una percentuale maggiore di glicerina vegetale rispetto al glicole propilenico: in questi casi la quantità sarà del 70% a 30% a favore della glicerina vegetale. Una maggiore presenza di questa sostanza permette di lasciare agli svapatori un retrogusto di sapore maggiormente dolciastro.



In definitiva, più glicerina vegetale si aggiunge nella miscela e maggiore sarà la sensazione data dallo svapo a livello polmonare, mentre se lo svapatore preferisce una maggiore sensazione in bocca, allora dovrà aggiungere maggiori quantità di glicole propilenico. La scelta dovrà essere fatta a seconda della sensazione che si vuol sentire arrivare in gola. Come detto, quindi, tutto sta ai gusti personali e ognuno sarà libero di miscelare a piacimento le due sostanze alla base della formazione dei liquidi per sigarette elettroniche. All’inizio non sarà facile orientarsi nella scelta del glicole propilenico glicerina vegetale la base dei liquidi: il consiglio è quello di partire da miscele base formate dalle due sostanze nella stessa misura; dopo aver provato la miscela base, man mano sarete in grado di capire cosa fare nella preparazione successiva dei liquidi per il vostro svapo quotidiano.

Il contenuto di glicole propilenico e di glicerina vegetale nei liquidi per le sigarette elettroniche è espresso con un rapporto in percentuale. Quindi, un liquido 50/50 ha uguali quantità di glicole propilenico e di glicerina vegetale, mentre un liquido 70/30 o 30/70 ha il 70% di glicole propilenico e il 30% di glicerina vegetale e viceversa.