Opzioni binarie: cosa sono e come funzionano



Chi fa abitualmente trading online avrà sicuramente sentito parlare di opzioni binarie, la grande novità dell’anno 2012. Probabilmente però, attorno a questo argomento, c’è ancora troppa confusione, e sarebbe bene fare un po’ di chiarezza.

Che cosa sono le opzioni binarie

Le opzioni binarie rappresentano la semplificazione massima del concetto di trading: grazie a loro chiunque, anche con esperienza minima o nulla, può negoziare sui mercati finanziari più diversi come forex, azioni, materie prime. La loro infinita semplicità d’uso non deve certo farci pensare che sia semplice gestirle. Anzi: il modello matematico alla base fu elaborato da Sanford J. Grossman della Pennsylvania University a Filadelfia. L’obiettivo del professore era creare un modello matematico che potesse risultare completo dal punto di vista della gestione e che potesse, a sua volta, garantire di scommettere sui mercati nel più facile dei modi possibili. E in effetti utilizzare le opzioni binarie per gli utenti è facilissimo: basta scegliere il mercato di riferimento (forex, materie prime, azioni, indici), scegliere un bene (es.: azione di Facebook, barile di petrolio, cambio euro / dollaro) e indicare se il valore del prezzo nel prossimo intervallo di tempo aumenterà o diminuirà. Se indivona, lasciatemi usare questo termine non proprio corretto, incassa un rendimento che in molti casi è pari anche all’85% della cifra inizialmente investita.

professor-grossman

Sanford J. Grossman, inventore dei modelli matematici alla base delle opzioni binarie

Il ruolo della piattaforma di trading



Quando si fa trading di opzioni binarie, ancora di più rispetto agli altri tipi di trading online, è davvero fondamentale il ruolo della piattaforma. In questo caso, infatti, è la piattaforma a gestire i conti di trading dei clienti ma è anche, quasi sempre, market maker. Questo significa, detto in parole meno tecniche, che è la piattaforma stessa ad emettere le opzioni binaire. Questo la pone in una condizione di potenziale conflitto di interesse con i trader ed è quindi doppiamente  importante, in questo caso, scegliere una piattaforma sicura, affidabile ma soprattutto onesta. E’ evidente che quando si sceglie la piattaforma di trading bisogna anche considerare attentamente il rendimento, perché bisogna puntare sempre al rendimento massimo.

Profitti e rischi

Chi è esperto di finanza lo sa: quanto più è alto il rendimento con cui viene renumerato un investimento, tanto più è alto il rischio correlato. Le opzioni binarie hanno un rendimento altissimo, anche dell’85% sul capitale investito nella singola operazione e quindi possiamo immaginare che il rischio sia alto. E in effetti è così: con le opzioni binarie si possono anche perdere i propri soldi, è bene tenerlo a mente. Quindi se hai la tentazione di iniziare da subito a fare trading con le opzioni binarie, fallo, anche adesso. Ma ricordati che i tuoi soldi li puoi anche perdere e quindi non investire se non piccole cifre e, comunque, cifre che ti puoi permettere di perdere nel caso le cose vadano male.

Strategie, segnali e falle

Non si può operare a caso con le opzioni binarie, si deve seguire una strategia precisa o almeno conoscere i principi con cui i mercati si muovono. Immettere ordini a caso, come qualcuno fa, può far guadagnare molti soldi ma, più probabilmente, determinerà delle perdite. Allo stesso modo non ha senso cercare fantomatiche falle delle opzioni binarie per guadagnare con dei trucchi. Molto meglio operare con serietà e competenza, applicando strategie di profitto. O, se proprio non si è in grado di operare così, meglio abbonarsi ad un servizio di segnali per opzioni binarie gestito da gente competente.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi