PC da Gioco, quali sono i migliori componenti per giocare



Quali sono i migliori componenti riferiti ai Pc per il gaming? Le offerte del mercato odierno consentono una vasta scelta di prodotti, in stretta relazione con le differenti fasce di costo dalle più economiche alle più ricercate.

Nel momento in cui si procederà alla valutazione dell’acquisto delle componenti per giocare attraverso il proprio Pc si dovranno valutare tutta una serie di caratteristiche fondamentali, ad esempio la compatibilità a livello di configurazione.

Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di approfondire quelle che sono alcuni dei migliori componenti hardware per pc dedicati ai videogiocatori che non vogliono rinunciare di giocare ai videogames più recenti.

 

Quali sono i Migliori Componenti per il Pc di un Videogiocatore

Partendo dai computer gaming a fascia economica, in relazione al periodo di crisi economica ancora attuale, si dovrà tenere presente l’assenza di una scheda video e una limitazione a livello di gaming sulla grafica e i diversi titoli. In questo caso la GPU non consentirà il superamento della versione FullHD, restringendo le possibilità di variare gioco tra le proposte presenti sul mercato online.



La configurazione suggerita per i Pc da gioco a fascia economica ricade su di una CPU e una GPU integrata AMD, sotto una fascia di prezzo contenuta intorno ai 50 euro. I Pc da gioco rientranti all’interno di una categoria compresa sino ai 600 euro di spesa potranno assicurare una modalità di gaming in FulHD, sotto 30 FPS a dettagli, mentre la configurazione interna si presenta simile alla precedente integrando una CPU e Scheda Madre. In questo caso si potrà configurare il Pc tramite una scheda video Asus Radeon RX 560 da 2 GB e un banco da 8 GB di RAM Ballistix, un HD della Western Digital da 1TB e un alimentatore da 550 Watt della Corsair. Rimanendo in fascia bassa si potrà dirigere il proprio interesse verso una CPU Intel, ampliando la configurazione del Pc con una SSD e ulteriori 8 GB di RAM.

Una configurazione di fascia media come il Nvidia GTX 1050 Ti apporterà una spesa di circa 1000 euro, in risoluzione FHD per un’esperienza gaming in realtà virtuale. Portando il proprio gaming ad una fascia più alta si potrà sfruttare il processori Ryzen 3, integrando un Hard Disk da 3 TB, 8 GB di RAM Corsair, una CPU meno performante rispetto alle precedenti ma allo stesso tempo più adatta all’esperienza di gioco.

Sotto la fascia medio alta si trova il modello Intel i3 di ottava generazione, dotato di una GTX 1060 per innalzare la risoluzione, sotto le aggiunte di un Cooler Master, MasterBox 5. Con una spesa di 1500 euro si potrà optare per un Nvidia GTX 1070, ma anche la nuova generazione di AMD con il Ryzen 5 1600X.

Stessa fascia alta anche per il modello GeForce GTX 1070 Gaming X da 8 GB, dotato di un processore Intel i5 di settima generazione e due banchi RAM. Al di sopra dei 1500 euro si trova il Pc gaming Nvidia GTX 1080ti, ma anche l’ottava generazione della CPU Intel i5 accoppiata a una GTX 1080.