Prestiti Senza Busta Paga con Cambiali



I prestiti senza busta paga possono essere erogati con l’ausilio di un garante o, come nel caso in esempio, mediante l’uso delle cambiali.

Il termine “Prestiti” o più comunemente definito finanziamenti è una delle voci più cliccate sul web. Il motivo? In un periodo di crisi cresce sempre più l’esigenza di ottenere un finanziamento specie dalle persone già economicamente esposte in banca dati.

In questa piccola guida vedremo il ruolo delle cambiali nelle esigenze di quei consumatori che necessitano di un finanziamento per ottenere il bene o il servizio di cui hanno bisogno.

 

Prestiti senza busta paga per protestati e cattivi pagatori

Il prodotto con cambiali, nella maggior parte dei casi, è un prodotto conosciuto soprattutto dai soggetti con disguidi finanziari in corso, i così detti “cattivi pagatori” ossia quelle persone iscritte nel registro dei protestati o della Crif, (ente mantenuto dalle banche dove vengono segnalate persone che effettuano pagamenti delle rate con ritardo o non effettuano i pagamenti nei termini pattuiti con l’ente erogante).



Queste tipologie di finanziamento prendono in considerazione 4 tipi di soggetti: i dipendenti con TFR accantonato, lavoratori autonomi con polizze vita, soggetti che dispongono di una seconda firma ossia un garante, che si farà carico del pagamento delle rate qualora il titolare effettivo non sia più in grado di pagare e soggetti con titolo di proprietà come ad esempio un immobile,

Nei primi tre casi ossia per i dipendenti, lavoratori autonomi e soggetti con garanti c’è bisogno di reddito dato o da una busta paga o da una dichiarazione dei redditi, il così detto unico, per i soggetti senza reddito dimostrabile occorre obbligatoriamente un titolo di proprietà su quale viene messa ipoteca legale o dalla banca o dalla finanziaria.

Prestiti cambializzati senza reddito dimostrabile

Ad oggi ottenere un prestito con cambiali senza reddito o con reddito dimostrabile è molto più semplice rispetto agli anni passati, infatti molte banche e società finanziarie si sono adeguate alle esigenze di questi soggetti con disguidi finanziari, e offrono una vasta gamma di prodotti.

I prestiti cambializzati possono essere richiesti anche da casa, infatti basta contattare telefonicamente o tramite internet la società erogante scelta e fissare un appuntamento con il consulente direttamente a casa. Il consulente sarà in grado di fornire tutte le informazioni necessarie e consigliare il prodotto migliore per soddisfare le proprie esigenze.