Prestito Personale Senza Busta Paga: Ecco le varie possibilità



Richiedere un prestito senza busta paga può sembrare complicato ma potrebbe anche non esserlo se si conosce la giusta strada da intraprendere.

Si tratta di finanziamenti dove il richiedente non ha una fonte di reddito stabile e quindi l’istituto di credito che si occupa dell’erogazione del denaro è alla ricerca di garanzie alternative.

Se si deve chiedere un prestito senza busta paga è quindi giusto essere pronti alla possibilità che questo, se non verrà chiesto nelle giuste modalità, possa essere negato e quindi respinto.

 

Finanziamento Senza Busta Paga: Ecco le Alternative

Quali sono le soluzioni migliori per chi è alla ricerca di un finanziamento senza busta paga? Vediamole insieme.

Sono diverse le strade che è possibile scegliere quando non si ha una busta paga. Tra queste segnaliamo:

Prestito con Garante: è la scelta migliore. Si potrà usufruire delle stesse condizioni economiche di un comune finanziamento. L’unica differenza è che il cliente dovrà farsi assistere da un garante, un amico o un parente che utilizzerà le proprie garanzie reddituali. Sarà come se il garante richiederà il denaro per sé stesso. Egli si impegnerà, inoltre, a rimborsare eventuali debiti lasciati scoperti da parte del debitore.

Prestito con Cambiali: E’ una delle soluzioni più utilizzate dopo quella che prevede il garante. Vengono usati dei titoli di credito, cioè le cambiali, che permettono alla banca di fidarsi anche del cliente senza reddito, a patto che egli abbia la proprietà di un immobile che, nel caso di mancato pagamento delle cambiali, potrà essere pignorato da parte delle autorità competenti.



Prestito Vitalizio: Questo finanziamento è solitamente dedicato a tutte quelle persone che hanno un’età superiore ai 65 anni e sono proprietari di una casa. Il cliente potrà usufruire del prestito personale senza doverlo mai rimborsare. Nel momento in cui egli morirà la casa passerà di proprietà dell’istituto di credito a meno che i suoi eredi non provvedano con il saldare il debito insoluto.

Prestito su Pegno: Sono poche le società finanziarie che ancora li erogano. Sono conosciuti anche con il nome di credito su pegno e consistono nel prestare del denaro a quei soggetti che lasciano in pegno degli oggetti di valore. Tali oggetti verranno poi restituiti ai legittimi proprietari nel momento in cui il debito verrà saldato.

 

Prestito Personale Senza Busta Paga Migliore

Come abbiamo potuto vedere esistono diverse soluzioni per chi è alla ricerca di un finanziamento senza busta paga. Tutte queste soluzioni sono disponibili praticamente per tutti i soggetti maggiorenni con residenza nel territorio italiano. Non ha importanza se non si possiede un lavoro o se il richiedente sia un protestato o un cattivo pagatore. Disoccupati e casalinghe potranno scegliere una di queste soluzioni per poter avere accesso ad una linea di credito il cui importo massimo verrà stabilito in base alle garanzie alternative proposte.

Tra le varie soluzioni presentate, ove possibile, si consiglia di richiedere sempre il prestito senza busta paga con garante in quanto ad oggi risulta essere la migliore soluzione che più si avvicina al più classico dei prestiti personali.