Quali sono i passi di danza classica più famosi?



La danza classica è una categoria di danza tra le maggiori e tra le più famose espressioni. La danza è una manifestazione del proprio essere attraverso il susseguirsi di movimenti più o meno armonici che raccontano una storia con il sottofondo musicale più appropriato al contesto ed all’ emozione che si vuole trasmettere. La danza Classica nasce come armonia delle forme: è regola, rigore, leggerezza, canone.
Essere un ballerino di danza classica richiede sforzo, impegno, sacrificio, dolore. Il risultato di tutti questi fattori insieme però è la magnificenza dell’ interpretazione artistica. È una delle branche del mondo artistico più severa, non ammette errore perchè tende alla perfezione del movimento, alla comunicazione di leggerezza nonostante l’ immane sacrificio del corpo con tutti i muscoli contratti e i tendini indolenziti.
Il ballerino non dà mai a vedere lo sforzo, più è esperto più il movimento riesce naturale, riesce a comunicare una leggerezza tale da sembrare talvolta sovrumana.

Scuola di danza:

Per diventare un ballerino esperto in danza classica bisogna rivolgersi alle scuole di professionisti competenti che hanno dedicato tutta la loro vita alla massima espressione della classicità artistica, alternando passi, musiche, armonie, fratture e sofferenza per raggiungere anche i massimi obiettivi personali e di squadra andando sempre oltre i limiti che il nostro corpo sembra volerci imporre. La danza classica assume quindi le sembianze di un’ arte libera seppur così contorta e rigida, sembra quasi dare all’ artista la possibilità di volare e di sollevarsi da questo mondo.

Come si diventa un ballerino classico :

Per diventare ballerino bisogna vedere nel proprio maestro una guida, il maestro è l’ unico che può trasmettere il suo sapere, i suoi segreti e la sua esperienza, rivelandoci trucchi e basi importanti per diventare agili, scattanti e leggeri come una piuma, è come se fornisse a ballerino un bagaglio vuoto da colmare di passi, sudore, musica, scarpette a mezza punta, lacrime di gioia e dolore, di ossa spezzate e di sorrisi a trentadue denti dopo un’ esibizione.

I passi:

I passi fondamentali della danza classica sono molteplici. Per conoscerli basta frequentare le prime lezioni di un corso di danza classica ma per saperli eseguire con il massimo della correttezza bisogna dedicarsi completamente e con passione a questa meravigliosa arte che è la danza.
Nella danza classica è fondamentale il portamento, l’ equilibrio, la leggerezza, l’ armonia delle forme e un buona tendenza all’ apprendimento.
Le posizioni di danza si susseguono: c’ è la prima posizione, la seconda, la terza e così via.. Posizioni apparentemnte semplici ma difficili da realizzare soprattutto se non si fa pratica.
È fondamentale prima di iniziare con le posizioni il riscaldamento alla sbarra. Sarà il maestro o la maestra ad indicarci come tendere i muscoli, come allenare le gambe e ci farà comprendere quali movimenti sono appropriati e specifici e quali totalmente errati.
Sicuramente il passo di danza classica più conosciuto e allo stesso tempo temuto è la piroette.

Piroette: uno slancio vitale

La piroette è un passo di danza classica che prevede il giro come protagonista del passo stesso. La piroette può essere un passo continuo e quindi il ballerino dovrà essere bravo ad eseguire piroette in successione perfettamente simmetriche cercando di mantenere il più possibile l’ equilibrio, oppure la più vertiginosa è quella che prevede un salto in aria, un giro sospeso ed un ritorno a terra.

Passi e spettacolo:

Sicuramente i passi di danza classica legati alla bravura ed all’ esperienza dei ballerini rappresentano un momento strabiliante e spettacolare, sovrumano per l’ esattezza. Ci si chiede come si possano raggiungere obiettivi così nobili e come si possa nascondere tutto il sacrificio dietro passi così leggeri ed aggraziati.
Ovviamente i passi di danza, la coordinazione e la maestria vengono accompagnati da abiti da scena altrettanto spettacolari: le mezzepunte ad esempio, ovvero le scarpe tipiche della danza classica, un’ icona. In raso, bianco, rosa, leggere ed aggraziate anch’ esse comunicano pace e tranquillità. Colori tenui ed aggraziato ci portano in un mondo di leggerezza ed armonia delle forme. Il tutù , una gonna leggera, quasi come una nuvola ci riporta ad una dimensione quasi celeste, soffice, come se stessimo volando insieme a delle nuvole aggraziate magari sui tetti parigini.


Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi