Richiedere un Prestito Casa con un Finanziamento già in corso



Perchè richiedere il Prestito Casa?

Quando si desidera comprare un componente d’arredo o un piccolo elettrodomestico o un grande elettrodomestico non sempre si dispone della somma necessaria. Per ovviare a questo problema possiamo attendere di racimolare la cifra necessaria per effettuare l’acquisto o richiedere un prestito casa.

Alcuni chiamano con questo nome i mutui casa che servono per finanziare una parte dell’acquisto dell’abitazione. Noi con questa piccola guida ci riferiamo, utilizzando questo termine, ai possibili prodotti che è possibile acquistare con una linea di credito finalizzata.

Un prestito finalizzato è quindi un finanziamento che obbliga il debitore a sostenere, con il denaro ottenuto, un certo tipo di spesa. Per ottenere un prestito casa quindi il richiedente dovrà procurarsi un preventivo di spesa. Se ad esempio il cliente desidera acquistare un divano a rate, dovrà procurarsi dal venditore un preventivo per l’acquisto che desidera effettuare e recarsi con questo documento presso l’istituto di credito che si preferisce.

In alternativa si potrà utilizzare la richiesta di finanziamento online, tramite appositi siti internet come quello della propria banca o con dei comparatori di prestiti, appositi strumenti studiati per calcolare velocemente più preventivi nello stesso momento.

Esiste un’ulteriore soluzione: molto spesso i venditori hanno delle vantaggiose convenzioni con le principali società di credito e fanno da tramite tra il cliente e la società finanziaria. Un commerciante è quindi in grado di fare da tramite tra chi acquista e necessita del finanziamento casa e società finanziarie come la Agos Ducato, la Findomestic, la Compass o la Prestitempo.

Per maggiori informazioni sull’argomento il sito Missione Prestito può offrire tutte le risposte che occorrono su questo ed altri argomenti sempre relativi al mondo dei finanziamenti e dei prestiti personali.



 

Consolidamento Debiti: cosa è e come funziona?

E se occorre un prestito casa ma si ha già un finanziamento in corso? Vediamo invece come funziona il consolidamento debiti. Quando si ha un prestito aperto, ovvero quando si sta rimborsando un finanziamento, potrebbe capitare che si necessiti di un ulteriore liquidità. Pensiamo ad esempio alla signora che ha acquistato un robot da cucina a rate e sta continuando a pagare.

Adesso questa signora necessita di acquistare un divano ma non può permettersi di aprire un nuovo finanziamento. In suo aiuto arriva il consolidamento debiti. Si tratta di una particolare pratica finanziaria che permette di accorpare uno o più finanziamenti e pagare un’unica rata mensile. Nell’esempio esposto quindi la signora tramite il consolidamento debiti potrà acquistare il suo bel divano nuovo con un ulteriore finanziamento che andrà ad unirsi al prestito aperto per il pagamento del robot da cucina.

Dato che i due finanziamenti saranno accorpati, basterà pagare un’unica rata mensile. Volendo è possibile richiedere ulteriore liquidità e spendere il denaro ottenuto senza dover dare alcuna motivazione alla propria banca.
Il consolidamento debiti può essere utilizzato da chi non possiede una busta paga? Dal video che abbiamo appena visto è possibile capire come accedere ad un finanziamento senza possedere una busta paga. Quindi seguendo questi utili consigli di sicuro si potrà arrivare ad una soluzione anche se non si possiede una reale fonte di garanzia. Con garanzie reddituali alternative infatti è possibile ottenere un finanziamento con facilità.

Qualora non si possedesse alcuna garanzia, è possibile ottenere un prestito o il consolidamento dei propri debiti grazie all’ausilio di un garante.

 

Salva