Settimana bianca: dove andare quest’anno?



Finita la bella stagione, finiscono le vacanze al mare e iniziano quelle in montagna. Il nostro Paese offre tantissima scelta per tutti i gusti, dalla classica settimana bianca a fine settimana romantici tra neve e terme. Grazie alla moderna tecnologia e alla possibilità di prenotare online, a volte anche senza alcun pagamento anticipato, fortunatamente organizzare una vacanza in inverno non è più un problema. Le soluzioni ci sono per tutti, dalle coppie, alle comitive di amici alle famiglie con bambini in hotel family friendlly, e sopratutto ci sono per tutte le tasche.

Partire per la settimana bianca: dove andare?
Ci sono delle mete che ormai si possono considerare classiche, irrinunciabili per chi ama lo sci. Si va dal Trentino con le sue Dolomiti (impossibile non citare Val di Fassa, Val di Fiemme, Pale di San Martino e località celeberrime come Madonna di Campiglio), alle Dolomiti venete della più esclusiva tra le località alpine, Cortina d’Ampezzo, passando per le alpi Cervinia in Valle d’Aosta. Sempre in nord Italia, anche il Piemonte offre deliziose mete per una settimana bianca indimenticabile, come per esempio Sestriere. Queste località solitamente offrono pacchetti comprensivi di skipass e soggiorno, una soluzione comoda e senza pensieri per tutta la famiglia. Chi cerca una vacanza all’insegna della mondanità, sicuramente opta per Courmayeur e la sua vista spettacolare sul Monte Bianco, o per l’intramontabile fascino di St. Moritz, nella valle svizzera, che non a caso ha accolto i Giochi Olimpici Invernali per ben due volte.

Settimana biaca in centro Italia
Non solo Dolomiti e Alpi, anche il centro Italia ha tanto da offrire per gli amanti della neve. Una delle mete più caratteristiche del centro Italia per la settimana bianca è innegabilmente Ovindoli. Piccolo comune appennino (circa 1200 abitanti) in provincia de L’Aquila, da decenni meta fissa di tantissime famiglie che godono dei servizi a loro dedicati su piste da sci che non hanno niente da invidiare alle più blasonate. Ovindoli fa inoltre parte del club dei Borghi Autentici d’Italia, un motivo in più per soffermarsi dopo una sessione di sport invernali. Altre località sciistiche da non perdere nel centro Italia per chi vuole esplorare questo territorio, tra neve e borghi caratteristici, sono sicuramente l’Abetone, a 1388 s.l.m. sull’Appennino Tosco-Emiliano, e il Monte Amiata, il più alto tra le formazioni vulcaniche dell’Italia peninsulare (1733m). La meta per eccellenza per una settimana bianca in centro Italia resta però il Gran Sasso, la cima più alta dell’Appennino con ben 60km di piste sciistiche. Nelle vicinanze, da non perdere l’Osservatorio Astronomico e il Giardino Alpino.



Settimana bianca low cost
Organizzare una settimana bianca low cost non è impossibile, se si ha qualche accorgimento e si è pratici di online booking. Molte sono le località che offrono servizi impeccabili con un ottimo rapporto qualità-prezzo, adatte sia per famiglie che per gruppi di amici e coppie. Una volta scartate le località più rinomate, infatti, si ha la possibilità di scoprire piccole perle del nostro territorio offuscate dalla notorietà delle cugine famose, ma non per questo meno affascinanti. Un esempio sono le stazioni sciistiche friulane o abruzzesi, come Pescasseroli. Ma non solo Italia: l’estero offre altrettante soluzioni che, comprensive di biglietto aereo, riescono a soddisfare tutte le esigenze a prezzi competitivi. Trascorrere una settimana bianca in Romania, comprensiva di volo di andata e ritorno, pacchetti skipass e pernottamento, può venire a costare molto meno rispetto allo stesso soggiorno in una meta italiana, spesso con servizi impeccabili. La località più famosa in Romania per passare una settimana bianca è Poiana Brasov, centro turistico internazionale sui Carpazi attrezzato con ben 12 piste da sci e neve artificiale. Tra le mete straniere più conosciute per passare una settimana bianca all’estero low cost spicca anche la Polonia. La città di Zakopane ogni anno attrae sempre più turisti grazie non solo agli impianti sciistici, ma anche all’atmosfera caratteristica della città stessa, con la tipica architettura in legno. Nonostante la mancanza di rilievi montuosi importanti come quelli nostrani, anche la Repubblica Ceca negli anni è diventata meta sciistica, specialmente per le famiglie grazie ai numerosi servizi e hotel dedicati e ai prezzi competitivi per impianti e attrezzature che compensano in qualità mancanza di vette.

Settimana bianca con bambini
Concedersi un po’ di relax in settimana bianca con bambini più o meno grandi con gli anni è diventato sempre più facile e sempre meno costoso. Moltissimi ormai gli hotel che offrono non solo pacchetti a misura di famiglia con sconti e promozioni, ma interi servizi extra dedicati ai più piccoli. Si parte dalle biberonerie e dai menù compatibili con il periodo dello svezzamento, per arrivare all’intrattenimento e mini corsi di invernali per i bambini dai 3/4 anni ed attività pensate per ragazzi e adolescenti fino ai 17 anni. Grazie a questi servizi le famiglie possono godere una vacanza in settimana bianca in totale relax per tutti i componenti.

 



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi