Simulazione Prestito da 10.000€



A cosa serve simulare un prestito personale? La simulazione del prestito serve per verificare quale potrebbe essere la rata da pagare qualora si decidesse di richiedere un finanziamento.

Si tratta quindi di una sorta di preventivo di prestito personale che, talvolta, può essere richiesto anche direttamente online grazie ad alcuni siti web specifici di questo settore che utilizzano degli strumenti che, compilati in ogni loro parte, permettono di calcolare immediatamente un preventivo specificando anche l’importo della rata da pagare a seconda del numero dei mesi che occorreranno per completare il rimborso del debito.

 

Simulazione Prestito 10.000 Euro

Facciamo un esempio di simulazione prestito su un finanziamento da 10.000€. Per questo tipo di esempio abbiamo deciso di utilizzare un periodo di tempo variabile, un Tan fisso ed un Taeg che varia a seconda dell’importo scelto ed al periodo di tempo necessario per ammortizzare il debito.

Giusto per ipotesi quindi, il cliente che richiede un prestito di 10.000€ potrà decidere di rimborsarlo con 12 rate mensili da 877€, con 24 rate da 451€, con 36 rate da 309€, con 48 rate da 239€, con 60 rate da 196€, con 72 rate da 168€, con 84 rate da 148€, con 96 rate da 148€, con 108 rate da 137€ o con 120 rate da 128€.



Abbiamo quindi visto che l’importo della rata da pagare è sempre inferiore con il dilungarsi dei tempi di rimborso tranne che per il finanziamento a 84 rate ed il prestito a 96 rate dove la rata da pagare corrisponde in entrambi i casi a 148€. Il motivo è da attribuire al fatto che molti istituti di credito, come quello che abbiamo utilizzato per l’esempio in questione, utilizzano un Tan differente, quindi maggiore, se i tempi di rimborso iniziano ad essere troppo lunghi. In casi come questo è quindi consigliabile scegliere il preventivo che, a parità di importo della rata mensile da pagare, richiede un numero di rate minore. Nel caso in questione quindi la giusta scelta sarebbe quella di scegliere un prestito a 84 rate piuttosto che quello da 96 rate. La scelta contraria sarebbe insensata.

Ci teniamo poi a sottolineare che un prestito personale da 10.000€ può essere comodamente rimborsato in dieci anni pagando solo 128€ mensili. Mentre per alcuni potrà sembrare un’esagerazione richiedere un prestito a 120 mesi, per altri si potrebbe definire come un finanziamento che non andrà a pesare sul bilancio famigliare anche perché, sebbene i tempi di rimborso siano davvero molto lunghi e superiori alla media, si parla sempre di una rata da pagare il cui importo è alla portata di tutti.