Travertino: un materiale antico adatto ai tempi moderni



Il marmo travertino è una pietra naturale conosciuta ed apprezzata sin dal VII secolo a.C., quando il popolo etrusco iniziò ad estrarla nei territori toscani e umbri, da Siena a Perugia, e ad utilizzarla per la realizzazione delle proprie opere architettoniche.

Con l’avvento dei Romani, qualche secolo dopo, gli scavi alla ricerca della pietra si ampliarono fino al Lazio, dove venne denominato specificamente marmo travertino romano, dalla città di Tivoli, in cui era situata la cava più importante. Da qui, dunque, iniziò la grande ascesa nel mondo architettonico del marmo travertino, tanto che venne utilizzato per alcuni dei più importanti e famosi monumenti nella capitale imperiale, simboli della potenza romana, come il Colosseo e la fontana di Trevi.

Già Vitruvio, uno tra i più famosi architetti dell’antica Roma, si era reso conto delle fantastiche caratteristiche, sia tecniche che estetiche, che rendono unico il marmo travertino, tanto da lodarlo più volte nel suo trattato più noto. Nel “De Architectura”, sull’architettura, Vitruvio ne elogia non solo la meravigliosa cromaticità, ma anche la resistenza alle intemperie, sottolineando come, se esposto all’aria, il marmo travertino tenda a diventare ancora più compatto, invece di sgretolarsi. La sua fama e il suo utilizzo attraversarono dunque i secoli, tanto che agli inizi del XVII secolo, il famoso architetto Lorenzo Bernini lo apprezzò a tal punto da servirsene come materiale principale per il colonnato in piazza San Pietro, nella città vaticana.

La fama del marmo travertino non è sicuramente immeritata, ma strettamente legata alle sue ottime proprietà, sia a livello meccanico che artistico. Dal punto di vista chimico, si tratta di una roccia sedimentaria calcarea, che si forma dunque per precipitazione di composti calcarei sul fondo di bacini d’acqua o di fiumi. Per questo motivo, il marmo travertino ha una struttura porosa, ma, nonostante ciò, a differenza di altri composti chimicamente simili, aumenta la sua compattezza nel tempo, anche se esposto agli agenti atmosferici. Allo stesso tempo risulta particolarmente duttile e resistente alla lavorazione, ottimo dunque per essere trattato anche in lastre sottili. Il fatto che i grandi monumenti in del passato realizzati in marmo travertino, come il Colosseo, siano ancora solidi, ci dimostra come il marmo travertino sia in grado di resistere molto bene alla corrosione da parte di acidi, agenti atmosferici, al carico e alla fatica.



Il marmo travertino non è, però, apprezzato solamente per le sue fantastiche caratteristiche tecniche, ma è anche molto amato dal punto di vista estetico. La sua eccezionale gamma di colori, ha da sempre stupito e affascinato architetti e designer, che ne hanno impiegato le diverse tipologie in molti progetti di arredo urbano. In base ai vari ossidi contenuti, in un unico materiale si possono scorgere, infatti, mille sfumature differenti: dal bianco candido alle venature color mattone, dal nuvolato azzurro cielo al miele. Inoltre, una differente porosità nel marmo travertino porta a diversi giochi di luci e riflessi naturali, che ampliano ancora di più la varietà di effetti che si possono ottenere con una sola pietra.

Per tutti questi motivi, il marmo travertino non ha perso la sua fama anche al giorno d’oggi, ma è anzi ancor più apprezzato nell’edilizia in generale, sia nella qualificazione estetica degli spazi urbani, sia per quanto riguarda i progetti in ambito privato. Rimane, infatti, uno dei materiali più scelti dai clienti, grazie alle sue infinite possibilità di utilizzo. Pochi materiali riescono ad integrarsi in ogni ambiente domestico come il marmo travertino, donando, inoltre, un tocco in più di fascino e raffinatezza. Grazie alle sue innumerevoli sfumature di colore, infatti, può essere combinato sia con altre pietre naturali come il porfido, sia con materiali più moderni, adattandosi ad ogni stile.

Per la scelta della perfetta tipologia di marmo travertino per il vostro progetto è preferibile rivolgersi ad un esperto nel settore della vendita di pietre naturali. Nei punti vendita pietre naturali Petra, potrete trovare staff competente, in grado di consigliarvi la sfumatura perfetta di marmo travertino e tutte le combinazioni possibili con altre pietre naturali. Solo così potrete avere la certezza di avere accesso ad una pietra naturale pregiata e altamente selezionata, un capolavoro naturale che resiste inalterato allo scorrere del tempo.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi