Sms e pubblicità, i numeri spiegano il successo



Si sta per chiudere un altro anno importante per le imprese italiane che operano (anche) attraverso il Web, che sono alle prese con i primi bilanci sulle strategie attuate in questi mesi. Secondo gli analisti, c’è uno strumento che sta offrendo risultati importanti per quanti necessitano di raggiungere in maniera efficiente il proprio target, ovvero l’sms marketing.

Il messaggio batte email e Whatsapp

Nessun errore: in un’epoca di tecnologia digitale diffusa, il mezzo migliore è in realtà il vecchio messaggio di testo, che nel campo del direct marketing si rivela più efficace di comunicazioni attraverso altri canali come email o messaggi di Whatsapp e altre chat. Lo rivelano anche le ultime statistiche di Todd Bacile, docente di Electronic Marketing all’Università di New Orleans in America, che hanno evidenziato dati davvero interessanti.

Sette miliardi di utenti di telefonia mobile

Partiamo innanzitutto da quello che è il numero più impressionante e “chiarificatore”: in tutto il mondo si contano all’incirca 7 miliardi di utenti di telefonia mobile e il trend continua a proseguire. Questo significa che le aziende hanno le potenzialità per raggiungere un target sempre più esteso, e con un’interessante vantaggio rispetto alle comunicazioni via Web: i messaggi di testo infatti raggiungono il telefono dell’utente anche nelle zone di mancanza di copertura di rete dati.

Gli italiani e il cellulare

Il rapporto tra italiani e telefono è sempre in ottima forma: le ultime indagini confermano che più dell’85 per cento degli italiani possiede uno smartphone (con incrementi sensibili rispetto all’ultimo biennio), e cresce anche il tempo trascorso con gli occhi sul dispositivo, al punto che per il 60 per cento dei nostri concittadini è addirittura impensabile uscire di casa senza portare il cellulare con sé.



Le comunicazioni via SMS funzionano

Ma un recente sondaggio della Doxa ha messo in luce un altro fattore molto importante: gli utenti italiani considerano gli sms un mezzo meno invasivo e invadente rispetto ad altri strumenti di promozione. Il fenomeno si conferma anche sul mercato statunitense, dove il 50 per cento dei consumatori ha ammesso di aver effettuato un acquisto subito dopo aver ricevuto un SMS promozionale.

Una strategia di marketing

Questo significa che un messaggio chiaro e preciso, con il giusto testo e la efficace call to action, possono fare la differenza nel campo del business; è chiaro che diventa importante affidarsi a una società esperta del settore, come SMSHosting, leader in Italia nel campo dei servizi improntati al binomio pubblicità sms, che consente di avere a disposizione servizi utili per le proprie esigenze di sviluppo.

Conquistare e fidelizzare il cliente

Ma proseguiamo nell’analisi dei numeri dell’sms marketing con un altro dato molto importante: secondo gli esperti, il 90 per cento dei clienti di servizi via messaggio reputano molto vantaggioso il canale e lo strumento, soprattutto perché consente di ricevere informazioni dirette su prodotti e promozioni e, periodicamente, sconti e benefici esclusivi da parte dell’azienda.

Non esagerare!

A tutto però c’è un limite, ovviamente, e gli stessi clienti chiariscono che gli eccessi stonano: pertanto, la soglia massima di sms che sono disposti a “sopportare” è due messaggi al mese, anche se sono ammesse concessioni in base al periodo dell’anno e alla categoria merceologica che si sta promuovendo. Ad esempio, nel periodo che anticipa le ferie estive è ben accetto un messaggio extra per ottenere informazioni promozionali e sconti, e la stessa buona inclinazione c’è per le comunicazioni delle aziende fashion in tempi di saldi.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per garantirvi una esperienza di utilizzo ottimale. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll, ...) comporta l'accettazione dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi