Samsung S7 Edge, rilasciata la patch di sicurezza di luglio



Con un leggerissimo ritardo Samsung ha rilasciato nei giorni scorsi la patch di sicurezza per il Galaxy S7 Edge, oltre a quelle per altri modelli come J7 Prime, J5 Prime, J5 2016 e J3 2016. Questo aggiornamento racchiude importanti novità che garantiranno una maggiore sicurezza dei dispositivi Android.

L’AGGIORNAMENTO – La versione firmware è la G935FXXU1DQG1 ed include, non solo le patch targate Google, ma anche notevoli migliorie che influiscono (e non poco) sulla velocità e sulla stabilità del dispositivo; la patch, inoltre, pare aver risolto anche vecchi bug che avevano “macchiato” la versione precedente del firmware. Sembrerebbe che la nuova patch possa rappresentare anche la soluzione per alcuni problemi di copertura del segnale e di irraggiungibilità oppure di lieve surriscaldamento. Da notare, inoltre, che l’aggiornamento introdurrà il supporto alla nuova piattaforma per la realtà virtuale ‘Google Daydream’.

SUL GALAXY S7 EDGE – L’aggiornamento è in fase di rilascio in tutta Europa sui Galaxy S7 Edge: non bisognerà far altro che attendere che un avviso renda nota la disponibilità dell’aggiornamento sul vostro smartphone, non appena la patch sarà disponibile anche in Italia. Per verificare l’eventuale disponibilità della nuova versione firmware sarà inoltre possibile seguire piccoli semplici passi per verificare la possibilità di effettuare il download: non dovrete far altro che recarvi su “Impostazioni”, poi premere su “Info sul dispositivo” e poi ancora su “Aggiornamenti software”.



‘ALWAYS ON DISPLAY’  – Quella dell’aggiornamento di sicurezza non è l’unica novità per i possessori di Galaxy S7 Edge. Vi è infatti un nuovo modo per personalizzare la funzionalità ‘Always On Display’, che consente di rendere sempre visibili a schermo spento alcune informazioni essenziali, come l’orario, la data o la percentuale della vostra batteria oppure alcune notifiche. Per personalizzare il vostro AOD è nata un’applicazione apposita, disponibile gratuitamente sul Play Store e creata da ‘Dhwani’: si tratta di ‘Custom AOD’. Quest’applicazione, dopo averle concesso i permessi richiesti, vi consentirà di inserire una piccola immagine nella parte superiore del vostro schermo o in quella inferiore da mostrare sull’AOD. Al momento le funzionalità di ‘Custom AOD’ sono limitate, ma presto sono attese nuove features che andranno ad arricchire l’app, al momento ancora in fase embrionale. L’applicazione potrebbe ricevere presto nuovi aggiornamenti che ne miglioreranno sicuramente l’impatto sulla batteria: non che un’immagine a colori sullo schermo possa impattare molto sulla durata della carica, ma in caso di molte applicazioni attive averne qualcuna che “succhi” meno batteria non guasterebbe di certo.

ANCORA PERSONALIZZAZIONI – Quello di ‘Custom AOD’ non è l’unico modo per personalizzare il vostro Galaxy S7 Edge. Samsung ha realizzato un ampia gamma di accessori eleganti e funzionali che possono rendere il vostro dispositivo diverso dagli altri: dai caricabatteria con ricarica rapida da portare sempre con sé fino alle custodie, alle cover o alle tastiere. Ciò che appare senza dubbio indispensabile è dotare di una cover il vostro Samsung Galaxy S7: questo accessorio è ormai irrinunciabile per proteggere il vostro smartphone da urti e polvere, senza rinunciare alla praticità e alle forme del vostro dispositivo. Perché accontentarsi delle classiche cover? È possibile personalizzare la vostra cover secondo i vostri gusti e le vostre esigenze su piattaforme come www.personalizzalo.it dove potrete comporre passo dopo passo la cover s7 edge: dal tipo di custodia al materiale, fino all’immagine personalizzata o a quelle già presenti nella galleria di ‘Personalizzalo’.